Campo del Re 2018

7.20

Il nome “Campo del re” deriva dal nome dal terreno in cui il vigneto è situato. La vendemmia svolta in quel luogo era destinata alla produzione di vino per il re Ferdinando II di Borbone. Il vino prodotto era particolarmente apprezzato a corte, così tanto che I contadini locali denominarono il vigneto “Campo del Re”.

 

 

 

 

 

Descrizione

Descrizione

Campo del re, vino pugliese primitivo e merlot 

Nome
Campo Del Re

Denominazione
Indicazione Geografica Protetta

Regione
Puglia

Uvaggio
50 % Primitivo – 50 % Merlot 

Sistema di allevamento
Alberello Pugliese 

Periodo di vendemmia
Settembre

Composizione del terreno
Terreni di impasto medio, argillo- calcarei 

Vinificazione
 Macerazione a freddo per circa 15 giorni a temperature controllata. Malolattica svolta.

Affinamento
Acciaio

Gradazione alcolica
13% Vol

Abbinamenti gastronomici
Ottime da servire con salumi stagionati, pasta con carne e sughi, carne grigliata.

Temperatura di servizio
18-20°C

CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE
Rubino tendente al viola, il sapore è persistente. Al naso ha un aroma intenso con note di frutti di bosco.

Informazioni aggiuntive

Informazioni aggiuntive

Peso 1250 g
Recensioni (0)

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Campo del Re 2018”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *